Estate dimmerda – Salmo testo

Testo Salmo – Estate dimmerda Quaranta gradi all’ombra Sta macchina è una tomba Faccio un giro di ronda Il sole picchia come Ronda Farò una vasca a dorso Fra’ c’ho l’estate addosso Quindi levatevi dal cazzo Che mi state addosso Odio il fanatismo Olbia Gran Turismo Psico-terrorismo Vaccini, autismo Chimico come scie Fumo queste e